Informazioni personali

La mia foto
Amo riflettere e ragionare su quanto vedo e sento.

Benvenuto nel mio blog

Dedicato a quei pochi che non hanno perso, nella babele generale, la capacità e la voglia di riflettere e ragionare.
Consiglio, pertanto, di stare alla larga a quanti hanno la testa imbottita di frasi fatte e di pensieri preconfezionati; costoro cerchino altri lidi, altre fonti cui abbeverarsi.

Se vuoi scrivermi, usa il seguente indirizzo: mieidee@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

01 gennaio 2011

Le bacchettate di Napolitano nel messaggio di fine anno

Il messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica è rivolto essenzialmente ai giovani. Di loro il Presidente interpreta e condivide sogni, desideri e speranze. 
In un post precedente, tra i desideri impossibili che elencavo per il 2011, esprimevo la speranza che Napolitano acquistasse forza e vigore giovanile
Devo dire che nel messaggio di fine anno il Presidente mi è apparso come un uomo con i piedi per terra, che non si nasconde le difficoltà e le criticità del presente ma riesce a pensare con positivo realismo, in modo tale da farci apparire vecchi e distanti dalla realtà oggettiva l'atteggiamento e l'operato del governo e della politica in generale.
Soprattutto la seconda parte del messaggio suona, almeno alle mie orecchie, come uno schiaffo sonoro alle scelte del governo e della sua maggioranza. In particolare, alle posizioni antitaliane espresse spesso dalla Lega. Questa distanza mi piace evidenziare con l'immagine significativa che allego al post.

Il messaggi di fine anno degli studenti in mobilitazione

Nessun commento:

Posta un commento

Stai per lasciare un commento? Lo leggerò volentieri ma ti chiedo per correttezza di firmarlo. In caso contrario sarò costretto a cestinarlo.
Ti ringrazio, Victor

Il miglior motore di ricerca