Informazioni personali

La mia foto
Amo riflettere e ragionare su quanto vedo e sento.

Benvenuto nel mio blog

Dedicato a quei pochi che non hanno perso, nella babele generale, la capacità e la voglia di riflettere e ragionare.
Consiglio, pertanto, di stare alla larga a quanti hanno la testa imbottita di frasi fatte e di pensieri preconfezionati; costoro cerchino altri lidi, altre fonti cui abbeverarsi.

Se vuoi scrivermi, usa il seguente indirizzo: mieidee@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

28 ottobre 2010

Se non fosse un documento, dovremmo pensare ad una montatura.

Dovevamo assistere anche a questa sceneggiata per capire cos'è la libertà di stampa e la correttezza nell'informazione.
Al tavolo il ministro dei Beni Culturali, Sandro Bondi, organizzatore dell'evento, e il sottosegretario Daniela Santanchè. Di fianco, nella parte delle vittime del regime, i tre direttorissimi del regime, Feltri, Belpietro e Minzolini.
Davanti a loro un parterre assortito di servi, valletti e postulanti a fare la claque.
Mai vista una cosa del genere! O sono ormai alla frutta o pensano di far quadrato tra loro per fronteggiare uniti la crisi, ormai irreversibile, del loro dominus, del loro partito(?) e della loro editoria.
Quello che si era proclamato partito dell'amore, espressione dei moderati e liberali, mostra un astio incontenibile nei confronti dei soliti nemici, la stampa politicizzata e i pm
Loro sono portatori di un’idea alta dell’informazione: raccontiamo la realtà senza drammatizzarla.
Si lamentano, per bocca di Feltri, di non essere sostenuti e difesi nelle loro campagne al veleno, condotte senza risparmio di mezzi e di uomini. Si sentono soli, abbandonati, alla mercè di Santoro e di Travaglio.

Guarda il video, è davvero accaduto!



O tempora, o mores! 
Se non fosse stato un incontro documentato, dovremmo pensare ad una montatura.

Nessun commento:

Posta un commento

Stai per lasciare un commento? Lo leggerò volentieri ma ti chiedo per correttezza di firmarlo. In caso contrario sarò costretto a cestinarlo.
Ti ringrazio, Victor

Il miglior motore di ricerca