Informazioni personali

La mia foto
Amo riflettere e ragionare su quanto vedo e sento.

Benvenuto nel mio blog

Dedicato a quei pochi che non hanno perso, nella babele generale, la capacità e la voglia di riflettere e ragionare.
Consiglio, pertanto, di stare alla larga a quanti hanno la testa imbottita di frasi fatte e di pensieri preconfezionati; costoro cerchino altri lidi, altre fonti cui abbeverarsi.

Se vuoi scrivermi, usa il seguente indirizzo: mieidee@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

11 febbraio 2011

Domenica 13 febbraio in tutte le piazze d'Italia e del mondo


Manifestazioni e iniziative in tutte le città italiane e non solo. 


Tutti in piazza il 13 febbraio. Ecco come e dove:




ACQUI TERMI (AL) - ore 16, Corso Italia Piazzetta ex Procura.

ADRIA (Rovigo) - ore 17, Ridotto del Teatro Comunale (Piazza Cavour)

ALBA (CN) - ore 15.30, piazza Savona

ALESSANDRIA - ore 16.30, Piazzetta della Lega

ALGHERO -  ore 17, Piazza Sulis/Piazza Civica

ALTAMURA (BA) - l’Associazione AltRamura ha organizzato un FLASH MOB ore 12.30 in piazza Duomo.

AMSTERDAM - ore 14,30, Sint Jansstraat 37, proiezione de “Il corpo delle donne”

ANCONA - ore 16 Piazza della Repubblica, manifestazione

ANDRIA (BT) - ore 18.30 Viale Crispi, mobilitazione per la manifestazione nazionale SE NON ORA QUANDO. Tutte/i coloro che parteciperanno portino con sè un fiore da offrire alla dignità di questo Paese calpestata più e più volte

ASCOLI PICENO - ore 11, raduno in Piazza Arringo

ASSISI - ore 16.20, Flashmob in piazza del Comune

ATENE - ore 12, Piazza Sintagma

ATRIPALDA (AV) - ore 10.30-12.30, Piazza principale del paese

AUGUSTA (SR) - ore 10, Piazza Duomo

AVETRANA - ore 14, sit.in piazza V.Veneto (organizza associazione Grande Salento)

AVEZZANO (AQ) - ore 9, Piazza Risorgimento

BARCELLONA - ore 12, Plaça Sant Jaume, manifestazione promossa dal gruppo dello Sbarco

BARCELLONA POZZO DI GOTTO (ME) - ore 18, partenza in contemporanea di 2 cortei da 2 luoghi diversi della città (San Giovanni, Duomo di S.Assunta) per confluire a Piazza San Sebastiano.

BARI - ore 10.30, Piazza Prefettura

BASSANO DEL GRAPPA - ore 10.30/ 12,30, Piazza Libertà

BELLUNO - ore 11 Piazza dei Martiri

BENEVENTO - ore 17, Piazza Federico Torre (Largo Chiesa San Bartolomeo)

BERGAMO - ore 10 -12, Via XX Settembre (Colonne di Prato)

BIELLA - ore 14.30, davanti ai giardini Zumaglini

BISCEGLIE (BT) -  ore 10, piazza Vittorio Emanuele

BOLOGNA - ore 14,30, P.zza XX settembre, nei pressi della stazione ferroviaria.

BOLZANO - dalle ore 14.30 alle ore 17.00, Ponte Talvera – Lato Theiner – Incrocio Via Museo-Via Rosmini. Organizza l’Associazione/Verein ProPolis – Pillole di Democrazia

BOSTON - ore 10.30, Copley Square

BRESCIA - ore 15 -18, Largo Formentone/ Piazza Rovetta

BRINDISI - ore 10 -13, corteo Piazza Crispi/Piazza Vittoria

BRUXELLES - ore 12, Place de la Bourse
Maggiori info qui
La videolettera in occasione della manifestazione

CAGLIARI - ore 11, piazza Amendola, sit in con letture in piazza

CALATABIANO (CT) - ore 11, piazza Vittorio Emanuele

CALTAGIRONE (CT) - ore 10.30, in Piazza Municipio

CAMPOBASSO - ore 11, Piazza Municipio

CARBONIA - ore 10:30 piazza Roma

CAROSINO (TA) - ore 19.30, Piazza Vittorio Emanuele III

CARPI (Mo) - ore 14, Piazzale Salvador Allende, corteo con le auto fino a Modena al parcheggio del direzionale Cialdini. Abbiamo anche il Pullman, prenotazione obbligatoria 059.6310411)

CASACALENDA (CB) - al Nuovo cinema Roma prima di ogni spettacolo saranno proiettati gli spot ufficiali della manifestazione

CASALE MONFERRATO (AL) - ore 11.30-12, Piazza Castello (Mercatino dell’antiquariato) FLASH MOB

CASERTA - ore 10.30 a Piazza Dante

CASTELFRANCO VENETO (TV) - ore 10.30, Piazza Giorgione

CASTELLAMMARE DI STABIA (NA) - ore 10.30, Villa Comunale (presso Cassa Armonica)

CASTROVILLARI (CS) - ore 10,30, Via Roma

CATANIA - ore 10.30, via Etnea davanti alla Villa Comunale Bellini

CATANZARO - ore 17, Piazza della prefettura. Prima del sit-in pomeridiano: alle 10,30, presso la sede dell’Associazione Il Campo-via Iannoni n.43 , per condividere le ragioni della giornata di mobilitazione

CAVA DE’ TIRRENI - ore 18.30, Piazza Lentini

CERIGNOLA(FG) -ore 11, Piazza della Repubblica

CESENA (FC) - ore 16, Piazza San Giovanni XXIII (Duomo)

CHIAVENNA - ore 16.30, Piazza Pestalozzi

CHIETI - ore 10.30, Piazza G. B. Vico

CHIOGGIA (VE) - ore 16 -18, Corso del Popolo (Sant’Andrea)

CINISELLO BALSAMO (MI) - ore 10, piazza Gramsci

CITTA’ DI CASTELLO (PG) - ore 16, Piazza Gabriotti (Piazza di sotto)

COMO - ore 10.30-12.30, Via Magistri Cumacini (accanto al Duomo)

CORMONS (Gorizia) - ore 9.30-12.30, Piazza Libertà

COSENZA -ore 10, Corteo da Piazza Fera a piazza XI settembre

CREMA - ore 15.30, piazza Duomo

CREMONA - ore 15 -18, giardini pubblici di Piazza Roma

CUNEO - ore 15, piazza Europa

DONORATICO (Comune di Castagneto Carducci- LI) - Piazza della Stazione

EBOLI (SA) - piazza della Repubblica

EMPOLI - ore 16.30, piazza della Vittoria

FANO - ore 10.30, Piazza XX Settembre Volantinaggio e musica, ore 12.30, Via da Serravalle 16

FARA IN SABINA (RT) - ore 15, piazza della Libertà a Passo Corese

FELTRE - ore 14.30 Piazza Isola

FERMO -ore 15, piazza del Popolo

FERRARA - ore 15.30, “Donne insieme” piazza Savonarola con letture, musica, performance

FIORENZUOLA D’ARDA (PC) - ore 10.00, Piazza San Francesco, atrio del Teatro Verdi

FIRENZE - ore 14, piazza dei Giudici (corteo che proseguirà fino a piazza della Repubblica)

FOGGIA - ore 17, piazza Cesare Battisti

FOLLINA (TV) - ore 10, piazza del Municipio

FOLLONICA (GR) - ore 11.30, Piazza Sivieri (Ex Coop)

FORIO (ISOLA D’ISCHIA) - ore 11, Piazza Matteotti

FORLI’- ore 14,30, Piazza Saffi

FOSSANO (CN) - ore 10.30, piazza Manfredi

FRANCOFORTE SUL MENO - ore 14, Willy Brandt Platz ( sotto il simbolo dell'Euro)

FROSINONE - ore 10.30, l.go Turriziani

GARESSIO (CN) - escursione sul monte Mindino con adesione alla manifestazione

GAVOI (NUORO) - ore 10, Giardini comunali poi alle 13 corteo verso Piazza Serra

GENOVA - ore 15, da Piazza Caricamento a Piazza De Ferrari: con strumenti musicali, fischietti e tutto quanto possa fare rumore, indossare una sciarpa bianca

GIARDINI DI NAXOS (ME) - ore 10, Piazza san Pancrazio

GINEVRA - in via di definizione

GIOIA DEL COLLE (BA) - ore 12, Piazza Plebiscito

GRAGNANO - ore 11.20, al Rosario; ore 12.30 a piazza Aubry

GRENOBLE (Francia) - ore 14, Place St. André (Place du Tribunal)

GROSSETO - ore 15.45, Piazza Rosselli/Piazza Dante

GUARDIAGRELE - ore 11 raduno Piazza Garibaldi

IGLESIAS - ore 15.30 Piazza Sella

IMOLA -  ore 10 Piazza Matteotti

IMPERIA  - ore 11 in P.zza De Amicis (Porto d’Oneglia)

ISERNIA - ore 11, Piazza della stazione

ISOLA D’ELBA - ore 15 - 8

ISOLA D’ISCHIA FORIO - ore 11, Piazza Matteotti

JESI (AN) -  ore 10.30, Piazza della Repubblica

LA MADDALENA (OT)  - ore 15.30, piazza Umberto I

LANCIANO (CH) - ore 18 Viale delle Rose

LAVELLO (PZ) - ore 18:30 Via Roma davanti alla Banca di Credito Cooperativo

LA SPEZIA - ore 15:30 Piazza del Bastione

LECCE - ore 18 in Piazza Sant’Oronzo

LECCO  - 13 febbraio, ore 14.30, piazza Cermenati

LICATA (AG) - ore 18, Piazza Elena

LIONE  - ore 16, Place Bellecour 69002

LIVORNO - ore 10, Gazebo Terrazza Mascagni; ore 15 Cantiere Orlando

LONDRA - ore 14, Downing Street (corteo fino all’Ambasciata Italiana)

LUCCA - ore 15.30, corteo da Piazza S. Maria a Piazza Napoleone

MACERATA - Iniziativa di mobilitazione delle donne di Macerata e provincia, ore 15.30, piazza Vittorio Veneto (nota come P.zza San Giovanni)

MADRID - ore 17-18, Plaza Puerta del Sol

MAGLIE (LE) - ore 10.30, Piazza Aldo Moro

MALMÖ (SVEZIA) - ore 11, Stortorget/Gustav Adolfs torg

MANTOVA - ore 15, Piazza Mantegna

MARSALA - ore 10-13/17-20, Piazza Dittatura garibaldina, Sottoscrizione documento - letture di brani significativi

MARINA DI MASSA (MS) - ore 14, Pontile di Marina di Massa

MASSA - ore 10, P.zza Aranci (davanti a Palazzo Ducale), presidio

MASSAFRA - ore 10.30-13.30, Piazza Vittorio Emanuele II

MASSA MARITTIMA (GR) - 10 -13, Piazza Garibaldi

MATERA - ore 10.30, Piazza Vittorio Veneto, Reading Performance Capoeira Musica

MERANO (BZ) - ore 9 -13, Piazza del Grano

MESSINA - ore 10, Piazza Cairoli

MILANO - ore 14.30 Piazza Castello

MILAZZO - ore 16, Via G. Medici

MODENA - ore 15, Piazza Matteotti

MODICA (RG) - ore 11-13, Piazza Matteotti

MOGLIANO VENETO (TV) - dalle 10 alle 12 ci saremo anche noi. Leggeremo, in tanti, gli interventi di tutte le donne e tutti gli uomini che troveremo pubblicati su stampa e web in relazione alla situazione che stiamo vivendo rispetto alla realtà femminile

MOLFETTA - ore 18, Piazza Aldo Moro (stazione)

MONDOVI’ (CN) - ore 15 Piazza Martiri della Libertà (di fronte a Municipio)

MONFALCONE - ore 11, Piazza della Repubblica

MONTEBELLUNA - ore 10, Piazza Sedese (Piazza Marconi)

MORBEGNO - ore 14.30, Piazza Mattei

MORCIANO DI ROMAGNA (RN) - ore 14.30, Piazza del Popolo

NAPOLI - ore 10.30, Piazza Matteotti/Piazza Dante

NEW YORK - ore 12.30, Times Square (42nd St & Broadway), maggiori informazioni qui.

NOCERA INFERIORE (SA) - ore 10.30 alle 13, Piazza Amendola

NOVARA - ore 15 piazza delle Erbe

NOTO (SR) - ore 11, Piazza XVI Maggio

NUORO - ore 15.30, Giardini di Piazza Vittorio Emanuele

OLBIA - ore 16, Piazza Mercato

ORBETELLO (GR) - ore 16.30, corteo e musica in piazza

ORISTANO - ore 11, Piazza Eleonora

ORVIETO - ore 15.30, Piazza della Repubblica

OZIERI (SS) - 10.30, Piazza Carlo Alberto

PAGANI (SA) - ore 11,  flash-mob all’ingresso della Villa Comunale (Corso Padovano) e sottoscrizione appello “Se non ora, quando”. Ore 18.30 incontro alla libreria Otium con Mara Fortuna.

PADOVA - ore 14 due cortei in contemporanea che partiranno dallla Stazione FFSS e in Prato della Valle, angolo Via Umberto I°, ore 15, Piazza dei Signori

PALERMO - ore 10, Piazza Croci, corteo fino a Piazza Verdi; dalle 11 davanti al Teatro Massimo free-session di donne.

PARIGI - ore 14.30, davanti al Sacré Coeur de Montmartre

PARMA - ore 10, Piazza Garibaldi

PASSO CORESE / FARA IN SABINA (RI) - ore 15, P.zza della Libertà

PAVIA - ore 15, presidio in Piazza della Vittoria

PERUGIA - ore 16.30, flash mob in piazza della Repubblica

PESCARA - ore 10.30 -13.00, Piazza Sacro Cuore

PESARO - ore 11, piazza del Popolo

PIEDIMONTE MATESE (CE) - ore 11, Piazza Carmine Gazebo, ore 18, Biblioteca Comunale: dibattito

PIEVE DI CADORE (BL) - ore 11.15, Piazza Tiziano

PIOMBINO (LI) - ore 16, Piazza Cappelletti

PISA - ore 14,30, piazza S.Antonio, corteo per Corso Italia, Ponte di mezzo, Lungarno Pacinotti, Via S. Maria, Piazza dei Miracoli

PISTOIA - ore 15,30, Piazza Gavinana

PONTEDERA (PI) - ore 11, Piazza Curtatone (Chiesa del Crocifisso)

POTENZA - ore 10.30, Piazza Mario Pagano

PRAGA - ore 11, Piazza Staroměstské náměstí; ore 15, Piazza del Comune

RAGUSA - ore 16, Via Mario Rapisardi 124 (Prefettura)

RAVENNA - ore 15, presidio a Piazza del Popolo

REGGIO CALABRIA - ore 17, Piazza Biagio Camagna

REGGIO EMILIA - ore 15, Piazza Martiri del 7 luglio

RIETI - ore 16, Piazza Vittorio Emanuele II

RIGNANO FLAMINIO (RM) - ore 14, piazza del popolo

RIMINI - ore 14.30, piazza Cavour

RIPOSTO (CT) - ore 11, Piazza San Pietro

ROCCELLA JONICA - ore 10.30, piazza San Vittorio/Convento dei Minimi – alle ore 19 spettacolo Libere, atto unico di Cristina Comencini, con Anna Carabetta e Maria Marino, regia Dora Ricca presso l’ex Convento Dei Minimi

ROMA - ore 14 a Piazza del Popolo. Per chi vuole partecipare al flash mob l’appuntamento è sempre alle ore 14 alla terrazza del Pincio.

CANTARE IL DIES IRAE dal Requiem di Mozart: ore 13, piazza del Popolo, davanti la chiesa degli artisti: appuntamento dei musicisti (e amici): venite con qualsiasi strumento musicale e soprattutto per cantare, perchè arriverà il giorno del giudizio (speriamo in questa vita).

ROVERETO - ore 17, Piazza della Posta

ROVIGO - ore 11.30-14.30, piazza Vittorio Emanuele II

TERRITORIO DEL RUBICONE (ADERISCONO SAVIGNANO SUL RUBICONE, GATTEO, SAN MAURO PASCOLI, GAMBETTOLA, SOGLIANO AL RUBICONE, LONGIANO, BORGHI, RONCOFREDDO): ore 15, Piazza Borghesi a Savignano sul Rubicone (FC)

SALERNO - ore 10.30 - 13, Piazza Ferrovia/Piazza Cavour

SALSOMAGGIORE TERME (PR) - ore 16, Largo Roma

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) - ore 10.30, viale De Gasperi (Statua della Sibilla)/Viale Secondo Moretti

SAN MINIATO (PI) -ore 10, sit in manifestazione nella piazza del Bastione

SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN) - ore 10.30, Piazza del Comune Flashmob

SASSARI - ore 11, Piazza Italia

SAVONA - ore 11, Piazza Sisto IV

SCIACCA (AG) - ore 18, Piazza Scandaliato

SENIGALLIA (AN) - ore 16 -18, Piazza Roma

SIENA - ore 15.30, Piazza Salimbeni

SIRACUSA - ore 10, Largo XXV Luglio Teatro di Apollo

SONDRIO  - ore 10.30, Piazza Garibaldi

SPILAMBERTO- ore 10, Corso Umberto

STOCCOLMA - ore 14, Sergels torg

TARANTO - ore 18, Piazza della Vittoria

TEMPIO PAUSANIA (OT) - ore 10.30, Piazza Gallura

TERMOLI - ore 11-13, Piazza Monumento

TERNI - ore 16, appuntamento davanti a Palazzo Spada piazza Ridolfi, poi corteo fino a corso Tacito

TERRACINA (LT) - ore 16, Piazza Garibaldi

TIVOLI (RM) - ore 16, Piazza Garibaldi (davanti alle Scuderie Estensi)

TOLMEZZO (UD) - ore 15, Piazza XX Settembre volantinaggio

TORONTO - ore 13 (locale), 136, Beverley Street (Davanti al Consolato Generale d’Italia) non definitivo.

TOKYO - ore 14 (ora locale) Istituto Italiano di Cultura

TORINO - ore 14.30, Piazza san Carlo/Piazza Vittorio. Si chiede a tutte/i di portare: un ombrello colorato (per riparare i nostri corpi dal fango che ci arriva) e un gomitolo di lana colorata per tessere una rete fra di noi!

TORRE PELLICE (TO) - dalle 10 alle 12 alla Sala Consiliare del Comune momento di riflessione e testimonianza delle donne prima di recarsi a Torino per la manifestazione

TRAPANI - ore 18, Piazzetta Saturno

TRENTO - ore 16.30, Corso 3 Novembre (davanti al commissariato di Governo)/Piazza Cesare Battisti

TREVISO - ore 10, Piazzetta Aldo Moro/Piazza dei Signori

TRICASE (LE) - ore 17, Piazzetta dell’Abate

TRIESTE - ore 11, Piazza Unità d’Italia, davanti alla Prefettura

TRINITAPOLI (BAT) - ore 11, Viale Vittorio Veneto, ore 17-20, Teatro dell’Assunta

TROIA - ore 10, Piazza S. Marco d’Ecana (p.zza Seripando)

UDINE - ore 14, Piazza Matteotti

URBINO - ore 16-17.30, Piazza della Repubblica

VARESE - ore 10.30, Piazza Monte Grappa

VENEZIA - ore 10.30-12.30 Campo San Barnaba (vicino a Campo Santa Margherita): letture, interventi teatrali, musica

VERBANIA - ore 10-13, Piazza Ranzoni

VERCELLI - ore 15.30, Piazza Cavour, “Stendiamo i nostri pensieri”

VERONA - ore 14, Piazza Isolo

VIAREGGIO (LU) - ore 14.30-19, Piazza Margherita

VIBO VALENTIA - ore 16-20, interno del Vibo Center

VICENZA - ore 14, piazzale De Gasperi: corteo fino a piazza Matteotti (ore 15)

VILLARICCA (NA) - ore 10-14, Corso Italia (Villa Comunale)

VITERBO - ore 15, largo Benedetto Croce (sacrario)

3 commenti:

  1. Sarà che io non sono una donna, ma per quanto mi sforzi non riesco proprio a capire il senso e gli obiettivi di questa manifestazione.
    Se si manifesta per la dignità di quelle povere ragazze nigeriane o albanesi che sono state attirate in Italia con la promessa di un lavoro e di una vita migliore per poi trovarsi sprofondate in un vero inferno in terra, mi trovo totalmente d'accordo; se invece i motivi sono altri, non capisco cosa si vuole ottenere.
    Mi hanno detto: "Una manifestazione per la dignità di tutte le donne"; a questo siamo arrivati? cinquanta - cento, (non so quante possano essere in totale) tra mignotte, mezzane ed altre "figure professionali" partecipano a festini di dubbio gusto (qualche anno fa li avrebbero definiti balletti rosa) e questo richiede un lavacro collettivo, una collettiva presa di distanza? A me sinceramente sembra che tutto questo sia troppo: le frequentatrici di Arcore non erano delle poverette sfruttate ma delle donne che hanno cinicamente scelto di sfruttare la loro avvenenza per i loro scopi, sfruttando l'incontinenza di un vecchio porco molto ricco. Sul fatto che tutto questo sarebbe causa di dimissioni in qualsiasi altra nazione civile sono d'accordo, e penso pure che si configuri più di un reato, ma questo non è (o non dovrebbe essere) oggetto della manifestazione di domani. Se poi ci si illude di far cambiare idea ad una sola di quelle che sono incazzate solo perché ad Arcore non c'erano loro o ad una di quelle madri o padri che lo sono per lo stesso identico motivo, allora è tempo perso.
    Se il vero motivo è l'ennesima tirata contro Berlusconi, rassegniamoci: finché prenderà più voti degli altri resterà in sella, e finché la maggioranza degli Italiani resterà quello che è diventata lui prenderà un voto in più degli altri.

    RispondiElimina
  2. Caro Lelio, anch'io sono uomo ma mi sembra di aver capito qualcosa. Qualche risposta ai tuoi interrogativi potresti trovarla nel mio post di oggi: http://mie-idee.blogspot.com/2011/02/domenica-13-febbraio-in-tutte-le-piazze.html
    Non spero di convincerti ma solo di farti riflettere! Ciao, Victor

    RispondiElimina
  3. Caro Victor, intanto permettimi un'appunto: il termine mignottocrazia è copyright del sen. (il minuscolo è d'obbligo) Guzzanti, che di questa mignottocrazia si è accorto solo dopo che B. ed i suoi servi si sono scagliati contro la figlia; sino ad allora tutto bene. Guzzanti è lo stronzo inventore della commissione Mitrokin, che ha dilapidato soldi pubblici nel vano tentativo di dimostrare non si sa bene quale complotto, ottenendo solo di arricchire dubbi personaggi del calibro di Scaramella, lautamente pagato perché raccontava al nostro eroe quello che voleva sentirsi dire; se i miei compagni di strada sono questi, da qualche parte c'è un errore.
    Per il resto, non ho bisogno di essere convinto: B. è il peggio che poteva capitare all'Italia, ma siamo sempre alla solita domanda: siamo sicuri di non meritarcelo? Il fatto che abbia la maggioranza e che non abbia praticamente perso consensi la dice lunga sulla nostra etica pubblica (e privata).
    Ma ritorniamo alla manifestazione di oggi: l'Italia è divisa in tre parti: chi ritiene che tutto questo sia uno schifo, chi vorrebbe essere al posto di B. (o delle mignotte) e chi ritiene che tutto questo non sia grave: i primi non hanno niente da recuperare, dato che non hanno mai perso la loro dignità, uomini o donne che siano; agli altri, che sono maggioranza, non può fregargliene di meno.

    RispondiElimina

Stai per lasciare un commento? Lo leggerò volentieri ma ti chiedo per correttezza di firmarlo. In caso contrario sarò costretto a cestinarlo.
Ti ringrazio, Victor

Il miglior motore di ricerca