Informazioni personali

La mia foto
Amo riflettere e ragionare su quanto vedo e sento.

Benvenuto nel mio blog

Dedicato a quei pochi che non hanno perso, nella babele generale, la capacità e la voglia di riflettere e ragionare.
Consiglio, pertanto, di stare alla larga a quanti hanno la testa imbottita di frasi fatte e di pensieri preconfezionati; costoro cerchino altri lidi, altre fonti cui abbeverarsi.

Se vuoi scrivermi, usa il seguente indirizzo: mieidee@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

25 novembre 2010

L'ultima incursione di Berlusconi a Ballarò + due commenti



Come mai non telefona più da Santoro e continua a disturbare il povero Floris e quanti seguono Ballarò?

Forse il garbo e il bon ton con i maleducati è davvero fuori luogo!


(Guarda il video e poi leggi i due commenti)




L'ultima incursione di Berlusconi a Ballarò



Di televisione, se permette, ne so più di lei
Una frase che ci aiuta a capire l'uomo. Siamo, infatti, tutti convinti che di televisione ne capisce, eccome! Basta vedere a cosa gli è servita, l'uso che ne ha fatto e che continua a farne, purtroppo!

Floris, riattacca!
Gentile Floris, insieme a tanti altri amici, devo dirle che non tolleriamo più le incursioni maleducate del "sobrio" Berlusconi. Apprezzo il suo garbo e la sua ironia nel condurre Ballarò, ma c'è un limite: il rispetto di noi telespettatori, che non possiamo subire gli agguati telefonici di un premier, che urla le sue opinioni e poi sbatte in faccia il telefono a tutti noi, quando si tratta di ascoltarne la replica. (ricordiamoglielo quando si lamenta per la mancanza di "contraddittorio"). Quindi, le chiediamo - da oggi in poi - di far parlare solo chi è presente in studio, magari sanzionando con il "silenzio tecnico" del microfono chi interrompe. Infatti, c'è una novità in TV: il programma di Fazio & Saviano ha mostrato che l'esposizione ordinata dei diversi punti di vista è sempre più apprezzata. E glielo assicuro, caro Floris: di colpo Ballarò con le sue risse, sembra un programma di un'altra era.
Massimo Marnetto, Coordinatore Circolo di Roma di L&G

Siamo sicuri che nella giornata di oggi i vertici della Rai convocheranno il conduttore Giovanni Floris per comunicargli formalmente il ringraziamento dell'azienda perché con il suo atteggiamento fermo ed equilibrato nei confronti del premier ha salvaguardato quantomeno quello che resta dell'onore del servizio pubblico.
Ci attendiamo, inoltre, che la Rai predisponga un suo regolamento interno per difendersi dai molestatori che costantemente tentano di interrompere il servizio pubblico, intervenendo, non invitati, nelle principali trasmissioni.
Sarebbe il caso di introdurre il reato di molestie nei confronti degli spettatori e del servizio pubblico.
Vincenzo Vita - Giuseppe Giulietti

Ps:
Qua, caro Floris, non è questione di bianco e nero ma di correttezza e rispetto degli altri. A qualcuno mancano queste doti, ed essere presidente del consiglio, in questo caso, non è un'attenuante ma un'aggravante!

Nessun commento:

Posta un commento

Stai per lasciare un commento? Lo leggerò volentieri ma ti chiedo per correttezza di firmarlo. In caso contrario sarò costretto a cestinarlo.
Ti ringrazio, Victor

Il miglior motore di ricerca