Informazioni personali

Le mie foto
Amo riflettere e ragionare su quanto vedo e sento.

Benvenuto nel mio blog

Dedicato a quei pochi che non hanno perso, nella babele generale, la capacità e la voglia di riflettere e ragionare.
Consiglio, pertanto, di stare alla larga a quanti hanno la testa imbottita di frasi fatte e di pensieri preconfezionati; costoro cerchino altri lidi, altre fonti cui abbeverarsi.

Se vuoi scrivermi, usa il seguente indirizzo: mieidee@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

17 febbraio 2012

La Grecia non è solo sole e mare, vacanze e isole… è un Paese che combatte

Con queste parole Nikos chiude l'accorata lettera agli Italiani, pubblicata sul sito Informare per resistere  
   

Nella lettera Nikos offre, da testimone attivo, un resoconto appassionato sugli scontri con la polizia, avvenuti domenica scorsa in piazza Sintagma, davanti al Parlamento greco. 
Il racconto fornisce lo stato d'animo di un intero popolo, oscillante tra frustrazione, disperazione, impotenza e voglia di lottare e resistere per riconquistare il senso di appartenenza e l'identità di una nazione portata nel baratro dai suoi governanti, dalle banche, dalle multinazionali e, infine, dalle pesanti, insostenibili condizioni imposte dall'Europa per ottenere gli aiuti comunitari. Non manca nelle parole di Nikos un giudizio sprezzante sui personaggi succedutisi al governo negli ultimi 10 anni, sui politici che siedono in Parlamento, sul FMI e sull'Europa ripiegata sulle posizioni di Angela Merkel. 

La lettera si chiude con questo appello al quale non si può rimanere insensibili:
Cari amici, vi mando un abbraccio forte, un saluto dal popolo Greco e vi aspettiamo per iniziare ad unire le nostre voci! Il Mediterraneo deve alzare la testa! Contro quelli che ci vogliono schiavi e servi. Contro quelli che vendono la terra nostra. Contro quelli che ci rubano la vita, i sogni e la prospettiva di fare famiglia. Contro quelli che chiudono gli ospedali e le scuole, quelli che danno la nostra ricchezza naturale alle multinazionali straniere.
SIAMO TANTI, SIAMO UN PUGNO, SIAMO UMANI ANCORA… POSSIAMO VINCERE! 



Leggi la lettera di Nikos  

Nessun commento:

Posta un commento

Stai per lasciare un commento? Lo leggerò volentieri ma ti chiedo per correttezza di firmarlo. In caso contrario sarò costretto a cestinarlo.
Ti ringrazio, Victor

Il miglior motore di ricerca