Informazioni personali

La mia foto
Amo riflettere e ragionare su quanto vedo e sento.

Benvenuto nel mio blog

Dedicato a quei pochi che non hanno perso, nella babele generale, la capacità e la voglia di riflettere e ragionare.
Consiglio, pertanto, di stare alla larga a quanti hanno la testa imbottita di frasi fatte e di pensieri preconfezionati; costoro cerchino altri lidi, altre fonti cui abbeverarsi.

Se vuoi scrivermi, usa il seguente indirizzo: mieidee@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

09 marzo 2012

Il Pasdaran col QUID

Finalmente mostra il suo Quid l'ex ministro della giustizia berlusconiana, e fa saltare il vertice con il presidente del Consiglio nel quale si dovevano concordare gli interventi legislativi in tema di giustizia, corruzione e tv. 
Ecco perché non andrò al vertice stasera da Monti con Bersani e Casini: non vogliamo parlare di Rai e di giustizia - ha detto. 
E sì! Perché loro, il popolo della libertà e dell'amore, a questo governo tecnico avevano appaltato esclusivamente il lavoro sporco, compreso quello di affamare il popolo del lavoro e delle pensioni minime. Interventi, si badi bene, che sarebbero stati in grado anche loro di fare ma a costo di un danno politico insostenibile. 

Come si permettono, dunque, questi tecnici del c.... d'intervenire in settori di esclusiva competenza dell'ex maggioranza del non governo! Come fanno a non ricordare che il pasdaran col quid in quel governo occupava il ministero della giustizia, nientedimeno!? E aveva già fatto tutti gli interventi legislativi necessari ad affossarla, essa giustizia, nell'interesse esclusivo del committente! Come fanno a non vedere in quale stato è stata ridotta la Rai - servizio pubblico col duplice obiettivo: quello di disinformare e obnubilare i poveri spettatori mostrando le mirabilie del governo del fare e l'altro, di assicurare al competitore privato vantaggi negli ascolti e nella raccolta di pubblicità? 
Si limitino, per cortesia, i tecnici a risanare il Paese in campo economico e finanziario: questa la loro missione! Al resto ci hanno pensato e ci penseranno loro, i pasdaran del partito della libertà e dell'amore.  


Ma pensano davvero che gli Italiani siano rincoglioniti del tutto? Credono davvero che i cittadini di questo povero Paese siano disposti a fare i sacrifici oggi loro richiesti, dopo 10 anni e forse più di nascondimento mediatico della realtà miserabile in cui erano stati portati dai governi del fare una mazza? Se non vedono che si faccia sul serio anche in settori in cui lo sfascio prodotto è ormai sotto gli occhi di tutti? 

Poi si lamentano se a un ministro tecnico gli scappa detto in privato che schifo! E alzano gli scudi e ne chiedono le dimissioni. Ma non si accorgono del senso di schifo che trapela dai volti dei cittadini indignati e stanchi di vederli ancora lì a voler dettare la linea dopo aver fallito su tutta la linea?! 

Ps: adesso che il suo delfino ha mostrato il quid e che l'amministratore unico, quel tal Fedele, ha rappresentato al governo le difficoltà della sua azienda che rischia di licenziare, il padre nobile può andarsene tranquillo in Russia, a celebrare i fasti di Putin, l'unico amico, ancora in sella, rimastogli nel consesso internazionale . 

Che schifo! Voi non lo dite? 

Nessun commento:

Posta un commento

Stai per lasciare un commento? Lo leggerò volentieri ma ti chiedo per correttezza di firmarlo. In caso contrario sarò costretto a cestinarlo.
Ti ringrazio, Victor

Il miglior motore di ricerca