Informazioni personali

La mia foto
Amo riflettere e ragionare su quanto vedo e sento.

Benvenuto nel mio blog

Dedicato a quei pochi che non hanno perso, nella babele generale, la capacità e la voglia di riflettere e ragionare.
Consiglio, pertanto, di stare alla larga a quanti hanno la testa imbottita di frasi fatte e di pensieri preconfezionati; costoro cerchino altri lidi, altre fonti cui abbeverarsi.

Se vuoi scrivermi, usa il seguente indirizzo: mieidee@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

29 dicembre 2012

BUON 2013 A TUTTI

Ci stiamo lasciando alle spalle l'anno 2012 che chiude un lungo periodo di crisi economica e politica, un parlamento che non ha saputo cogliere appieno le opportunità di cambiamento invocate dai cittadini, una presidenza della Repubblica che, fra luci ed ombre, ha saputo indirizzare verso un possibile approdo la barca italiana colta dalla tempesta. 

L'anno 3013 che sta arrivando è carico di incognite e di grandi aspettative: - andremo a votare per eleggere il nuovo parlamento che poi, a sua volta, voterà la fiducia al nuovo governo ed eleggerà il prossimo Capo dello Stato. 
C'è da augurarsi che i cittadini sappiano scegliere saggiamente i loro rappresentanti e le forze politiche capaci di elaborare progetti di crescita, sviluppo e innovazione, animate da spirito di servizio; che non si lascino incantare dai facili messaggi di sirene populiste e anti-europee; che valutino la serietà e fattibilità dei programmi e l'onestà, capacità e coerenza degli uomini e delle donne che intendono interpretarli. 
C'è da augurarsi che la fedeltà al progetto di federazione europea rimanga la nostra stella polare perché non ci può essere futuro per il nostro Paese fuori dalla Comunità europea. Non a caso il 2013 è stato ufficialmente proclamato Anno europeo dei cittadini con l'intento di rafforzare la consapevolezza e la conoscenza dei diritti e delle responsabilità connessi alla cittadinanza dell’Unione al fine di permettere ai cittadini di esercitare pienamente i proprio diritti, con particolare riferimento al diritto di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati Membri
C'è da sperare che un Parlamento illuminato sappia trovare una solida maggioranza per un governo che abbia a cuore - come negli anni del dopoguerra e della ricostruzione - la ripresa economica e sociale dell'Italia. E che sappia, inoltre, individuare la personalità specchiata cui affidare la presidenza della Repubblica. Un anno, dunque, di grandi novità e cambiamenti - speriamo positivi e in grado di imporsi sulle forti resistenze che vorrebbero portarci indietro, in un tunnel senza uscita. 

Mi auguro, personalmente, che il 2013 segni la svolta che ci porti alla normalità, ci liberi dai piazzisti di tutte le risme, ci faccia sentire fieri e orgogliosi della nostra storia e costruttori di speranza e futuro per le nuove generazioni.

BUON 2013 A TUTTI

Nessun commento:

Posta un commento

Stai per lasciare un commento? Lo leggerò volentieri ma ti chiedo per correttezza di firmarlo. In caso contrario sarò costretto a cestinarlo.
Ti ringrazio, Victor

Il miglior motore di ricerca