Informazioni personali

La mia foto
Amo riflettere e ragionare su quanto vedo e sento.

Benvenuto nel mio blog

Dedicato a quei pochi che non hanno perso, nella babele generale, la capacità e la voglia di riflettere e ragionare.
Consiglio, pertanto, di stare alla larga a quanti hanno la testa imbottita di frasi fatte e di pensieri preconfezionati; costoro cerchino altri lidi, altre fonti cui abbeverarsi.

Se vuoi scrivermi, usa il seguente indirizzo: mieidee@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

26 ottobre 2009

IL MIO AUGURIO AL PD E ALL'ITALIA DEMOCRATICA


Al di là dei risultati, che incoronano Pierluigi Bersani segretario del PD, ciò che mi conforta è la grande partecipazione popolare al voto. Tre milioni di democratici si sono mossi da casa dimenticando la brutta storia di Marrazzo, offrendo l'obolo di almeno 2 euro per dare una lezione di democrazia a chi ci governa, per dire al PD e all'Italia che c'è ancora voglia e bisogno di vera e forte opposizione democratica e di governo al servizio del paese e dei suoi cittadini, di futuro e di normalità, di giustizia e di rispetto della legge, di solidarietà e di laicità. Un popolo consapevole e avvertito si è attivato, qualche volta turandosi il naso, per chiedere rinnovamento, coerenza tra le parole e i fatti e difesa dell'istituto democratico oggi in grande pericolo.
Occorre che Bersani prenda atto di questo, riscopra il valore dell'unità e accetti il generoso contributo di idee e di passione democratica offerto da Franceschini e Marino per fare del PD la forza capace di aggregare attorno a sè l'Italia smarrita e frustrata dalle smargiassate di un grande imbonitore.

Qualunque cosa oggi diranno i giornali e le TV padronali per minimizzare l'evento, questa è la grande verità: l'Italia democratica non piega la schiena davanti all'eversione pericolosa rappresentata dalla maggioranza al governo e intende dare voce e partecipare alla costruzione di un futuro civile, ancora possibile.

Auguri di buon lavoro alla nuova dirigenza del PD con l'invito a non deludere i milioni di cittadini che attendono il cambiamento e non sopportano le furberie e le ambiguità.

5 commenti:

  1. matilde26.10.09

    ..con una certa rassegnazione auguro anche io buon lavoro a questo PD..

    RispondiElimina
  2. Ciao, mi chiamo Guido Mastrobuono e sono un cacciatore di articoli per un concorso che si chiama “Concorso Permanente di Parole ed Immagini” e mette a confronto articoli che stimolino una discussione in ambito folisofico, sociale o politico (vedi l’indirizzo http://lavoristi.ning.com/profiles/blogs/concorso-permanente-di-parole ).

    A mio avviso, questo articolo arricchirebbe il nostro concorso e volevo suggerirti di inserirlo.

    Il concorso, in realtà, è una scusa per convincere la gente a metterci a disposizione spunti per la discussione. Noi poi ne parliamo e ci creiamo un’idea nostra sui più svariati argomenti.
    Infatti, la concorrenza tra autori non è una cosa che ci appartiene: noi creiamo nella collaborazione. E dal confronto con gli altri, noi aumentiamo il nostro sapere.
    Comunque la pubblicazione offerta in premio ai vincenti è vera ed effettiva.

    Se lo vorrai, potrai tranquillamente inserire, al piede degli articoli un link al tuo blog cosa che lo renderà più noto e facilmente raggiungibile.

    Un saluto

    Guido Mastrobuono

    RispondiElimina
  3. Ciao, mi chiamo Guido Mastrobuono e sono un cacciatore di articoli per un concorso che si chiama “Concorso Permanente di Parole ed Immagini” e mette a confronto articoli che stimolino una discussione in ambito folisofico, sociale o politico (vedi l’indirizzo http://lavoristi.ning.com/profiles/blogs/concorso-permanente-di-parole ).

    A mio avviso, questo articolo arricchirebbe il nostro concorso e volevo suggerirti di inserirlo.

    Il concorso, in realtà, è una scusa per convincere la gente a metterci a disposizione spunti per la discussione. Noi poi ne parliamo e ci creiamo un’idea nostra sui più svariati argomenti.
    Infatti, la concorrenza tra autori non è una cosa che ci appartiene: noi creiamo nella collaborazione. E dal confronto con gli altri, noi aumentiamo il nostro sapere.
    Comunque la pubblicazione offerta in premio ai vincenti è vera ed effettiva.

    Se lo vorrai, potrai tranquillamente inserire, al piede degli articoli un link al tuo blog cosa che lo renderà più noto e facilmente raggiungibile.

    Un saluto

    Guido Mastrobuono

    RispondiElimina
  4. Voglio innanzitutto fare gli auguri all'onorevole Bersani per il successo ottenuto dalle primarie che si sono svolte ieri in tutta l'Italia che ha ancora voglia di democrazia.Nemmeno gli ultimi fatti del presidente della Regione Lazio hanno fermato 3 milioni di italiani che chiedono a questo nuovo PD un cambiamento sostanziale della politica italiana e il partito questa volta non può deludere le aspettative di coloro che vogliono ancora sperare di dare una svolta alle ingiustizie sociali, al razzismo e alla mortificazione di tutti i lavoratori italiani che perdono il posto di lavoro e non sopportano più l'ambiguità di un governo falso.La cosa più importante che posso augurare al nuovo pd è l'unità di tutti i suoi dirigenti perchè le battaglie si vincono con l'unione delle idee.

    RispondiElimina
  5. maurizio28.10.09

    La vignetta dice tutto.
    Non vedo nessuna novità se non lo spostamento verso un nuovo centro di qualche personalità.
    A costoro vanno gli auguri, non dico proprio loro, ma saranno i loro eredi a fare un'Italia nuova e democratica, consapevole della necessità di rinnovamento civile, politico, e sopratutto morale ( che mi sembra manchi proprio molto da entrambe le parti attuali).
    Basta con le Italiette alla Berlusconi o alla Bersani/Marino/Franceschini/Veltroni/Prodi/Dalema & co.
    Vogliamo persone capaci , capaci in particolar maniera di unire e no di dividere( per intendersi alla Di Pietro).
    L'Italia ha bisogno di persone con i "coglioni" e non dei coglioni.
    Ciao a tutti
    Maurizio

    RispondiElimina

Stai per lasciare un commento? Lo leggerò volentieri ma ti chiedo per correttezza di firmarlo. In caso contrario sarò costretto a cestinarlo.
Ti ringrazio, Victor

Il miglior motore di ricerca