Informazioni personali

La mia foto
Amo riflettere e ragionare su quanto vedo e sento.

Benvenuto nel mio blog

Dedicato a quei pochi che non hanno perso, nella babele generale, la capacità e la voglia di riflettere e ragionare.
Consiglio, pertanto, di stare alla larga a quanti hanno la testa imbottita di frasi fatte e di pensieri preconfezionati; costoro cerchino altri lidi, altre fonti cui abbeverarsi.

Se vuoi scrivermi, usa il seguente indirizzo: mieidee@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

19 febbraio 2013

L'ultima trovata del pornonano disperato

Ecco la lettera che il pornonano di Arcore sta facendo recapitare a tutti gli Italiani per tentare di comperarne il voto a loro spese. 
 Un tentativo squallido che non può riuscirgli ancora una volta.  


PROPONGO DI RACCOGLIERLE TUTTE E FARNE UN BEL FALO', SABATO SERA, NELLE PRINCIPALI PIAZZE D'ITALIA PER RICORDARGLI CHE GLI ITALIANI NON SONO COGLIONI COME CREDE E NON ABBOCCANO PIU'. 
(MI AUGURO CHE QUALCHE PARTITO VOGLIA FARE PROPRIA QUESTA MIA IDEA)

5 commenti:

  1. Berlusconi – L'Incubo Del Regime.
    Diffamato da certi giornali e programmi televisivi perché vuole impedire le diffamazioni cambiando il modo di informare...
    Deriso da certa stampa estera, la quale viene aizzata dalla stampa nazionale...
    Inquisito da certi magistrati che non vogliono rinunciare ad una comoda vita di scandalosi privilegi, impedendo che si inserisca nella legislatura la responsabilità dei giudici...
    Attaccato da certi sindacati perché vuole eliminare quelli che proteggono gli enti inutili, le cooperative rosse e quei sindacalisti che, non avendo mai lavorato, pretendono di difendere i diritti dei lavoratori...
    Perseguitato da un regime che non vuole rinunciare alla sua vecchia ideologia, la quale ha e sta provocando tanti danni in certi paesi...
    Il cavaliere continua la sua tenace battaglia, a volte con umorismo ma decisa, per impedire che il regime, di nuovo pelo ma di vecchio vizio come il lupo, riesca ad imporre al popolo italiano le sue perverse aspirazioni.
    - da COCOMIND.com - La voce del dissenso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il modo di informare che gli è congeniale, infatti, è quello di Libero, del Giornale e delle sue TV. Evviva!

      Elimina
    2. BERLUSCONI – Entrato in politica per salvare le sue aziende, salvando così da uno statalismo sfrenato tante altre piccole e grandi imprese, continua ad essere ferocemente attaccato da quei parassiti che non vogliono rinunciare ad una comoda vita di ricchi stipendi e scandalosi privilegi.
      Berlusconi, tra la marmaglia che intasa i palazzi del governo, è l’unico che non ha e non avrà mai bisogno dei soldi dei contribuenti. Al contrario, siamo noi ad aver bisogno delle tasse che le sue aziende pagano, le quali contribuiscono riccamente al mantenimento dello Stato, ad alimentare tanti politici chiacchieroni e ad ingozzare persino i suoi stessi persecutori.
      Pertanto, quelli che hanno voluto mandarlo a casa e che temono il suo ritorno sono solo dei mistificatori che, con le loro assurde accuse, ingannano la buona fede degli Italiani.
      Mai l’immagine del Bel Paese è stata portata così in basso, denigrando ed umiliando la giustizia.
      da COCOMIND.com
      La voce del dissenso


      SEI SEMPRE TU?
      Perchè ti affanni a difendere questo individuo che ha stravolto l'Italia per i propri sporchi interessi?

      Elimina
  2. Ne ho parlato anch'io. Ancora una volta 'le nostre idee'.
    Permettimi una domanda, che senso ha avere un blog, invitare a votarlo e non interagire o, quanto meno, dialogare?
    Non è questo lo scopo di un blog?
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai quanto mi faccia piacere, cara Cristiana, la consonanza delle nostre idee. A proposito del dialogare, voglio precisare che non mi rifiuto di farlo ma non ho il tempo materiale per tenere aperto un confronto continuativo con i miei lettori. Mi servo del mio blog per poter scrivere ciò che penso, almeno fino a quando ci sarà possibile e avrò voce.
      Poi, ad uno come Piero Paris che ha postato un commento prima di te, cosa vuoi rispondere se non di andarsi a leggere il 50% dei miei post, meglio ancora a rileggere ciò che scriveva Montanelli, notoriamente rosso comunista, sul Cavaliere di Arcore?
      Con vera stima, Victor

      Elimina

Stai per lasciare un commento? Lo leggerò volentieri ma ti chiedo per correttezza di firmarlo. In caso contrario sarò costretto a cestinarlo.
Ti ringrazio, Victor

Il miglior motore di ricerca