Informazioni personali

La mia foto
Amo riflettere e ragionare su quanto vedo e sento.

Benvenuto nel mio blog

Dedicato a quei pochi che non hanno perso, nella babele generale, la capacità e la voglia di riflettere e ragionare.
Consiglio, pertanto, di stare alla larga a quanti hanno la testa imbottita di frasi fatte e di pensieri preconfezionati; costoro cerchino altri lidi, altre fonti cui abbeverarsi.

Se vuoi scrivermi, usa il seguente indirizzo: mieidee@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

11 marzo 2013

Fondamentalismo + Demagogia = Miscela esplosiva



Mediti Grillo, mediti Casaleggio

Il “demagogo” deteriore pone se stesso come insostituibile, crea il deserto intorno a sé, sistematicamente schiaccia ed elimina i possibili concorrenti, vuole entrare in rapporto con le masse direttamente (plebiscito, ecc., grande oratoria, colpi di scena, apprato coreografico fantasmagorico: si tratta di ciò che il Michels ha chiamato “capo carismatico”). Antonio Gramsci (dal Quaderno n. 6, Paragrafo 97, Pagine 771-772)
Assistiamo agli appelli più svariati sul web e sui giornali. 

“Berlusconi ineleggibile” di Paolo Flores d’Arcais su Micromega 5 marzo 2013 ha già raccolto 160.000 firme 

Appello a Beppe Grillo e al Movimento 5 Stelle: se non ora, quando? 
Oltre 32.000 firme raccolte 

"Facciamolo!", nuovo appello per governo 
"Mai, dal dopoguerra a oggi il Parlamento italiano è stato così profondamente rinnovato dal voto popolare. Per la prima volta i giovani e le donne sono parte cospicua delle due Camere. Per la prima volta ci sono i numeri per dare corpo a un cambiamento sempre invocato, mai realizzato. Sarebbe grave e triste che questa occasione venisse tradita, soprattutto in presenza di una crisi economica e sociale gravissima".
Lanciato il 10 marzo 2013 ha già raggiunto 7.500 firme

Ma i giovani eletti nel M5S rispondono così: Nessun referendum su alleanza col Pd. Napolitano accetti un governo a 5 Stelle. 

E Grillo ammonisce: Qualora ci fosse un voto di fiducia dei gruppi parlamentari del M5S a chi ha distrutto l'Italia, serenamente, mi ritirerò dalla politica. Anche Casaleggio avrebbe affermato che lascerebbe il M5S se i neoeletti decidessero di dare l’appoggio a qualche partito. 

Don Gallo su Grillo e Casaleggio: Sembra che si siano chiusi in un bunker. In questi giorni so che ad alcuni amici, a lui ancora più vicini, butta giù il telefono. A me Grillo aveva detto che avrebbe aspettato le elezioni per poi avere, alla tornata successiva, una maggioranza assoluta

Io sono convinto da sempre che Berlusconi fosse ineleggibile. Tant'è, molti se ne accorgono solo ora. Ben venga, dunque, la mobilitazione intorno all'appello di Paolo Flores d’Arcais nella speranza che il parlamento si comporti di conseguenza. 

Ben vengano gli appelli dal mondo della cultua, dell'arte, dello sport riguardo alle scelte che i neo parlamentari del M5S dovranno fare. Al di là degli ammonimenti-minaccia di Grillo e Casaleggio e di quanto prevede il loro non statuto, ritengo, però, che da soli potrebbero avere la capacità di capire il senso da dare al loro mandato, le attese riversate su di loro da parecchi milioni di cittadini, non solo quelli che li hanno votati. 

Spero che non vorranno rinunciare all'opportunità di avviare un processo radicale di cambiamento non più procrastinabile e optare per nuove elezioni nella speranza di ottenere la maggioranza assoluta. 
Non vorrei che questo movimento si sgonfiasse come una bolla di sapone ancor prima di nascere, o che si trasformasse in qualcosa di cui, onestamente, non abbiamo proprio bisogno.

Nessun commento:

Posta un commento

Stai per lasciare un commento? Lo leggerò volentieri ma ti chiedo per correttezza di firmarlo. In caso contrario sarò costretto a cestinarlo.
Ti ringrazio, Victor

Il miglior motore di ricerca