Informazioni personali

La mia foto
Amo riflettere e ragionare su quanto vedo e sento.

Benvenuto nel mio blog

Dedicato a quei pochi che non hanno perso, nella babele generale, la capacità e la voglia di riflettere e ragionare.
Consiglio, pertanto, di stare alla larga a quanti hanno la testa imbottita di frasi fatte e di pensieri preconfezionati; costoro cerchino altri lidi, altre fonti cui abbeverarsi.

Se vuoi scrivermi, usa il seguente indirizzo: mieidee@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

10 giugno 2012

Benvenuta l'autocandidatura di Claudio Fava alla Presidenza della Regione Sicilia

Sostenuta da un gruppo d'intellettuali tra i quali Pina Maisano Grassi, Gustavo Zagrebelsky, Dacia Maraini, Leo Gullotta, Nando Dalla Chiesa, Giuseppe Fiorello, Emma Dante, Letizia Battaglia, Moni Ovadia, Roberto Andò, Nino Frassica, Franco Battiato e Ninni Bruschetta, che l'hanno caldeggiata con il seguente appello: 
Le prossime elezioni regionali in Sicilia rappresentano l'occasione per un riscatto civile e politico dell'isola. Dopo l'inchiesta giudiziaria che ha coinvolto il presidente Lombardo e la condanna definitiva del suo predecessore Cuffaro, le siciliane e i siciliani hanno il dovere e l'opportunità di voltare pagina restituendo limpidezza alla politica e buon governo alle istituzioni regionali. La Sicilia merita un'altra politica e un altro futuro. Con questo spirito noi chiediamo a Claudio Fava, per la sua storia personale, l'impegno civile e la lunga militanza nella lotta contro la mafia, di candidarsi alla presidenza della Regione Sicilia. 

Finalmente un politico che rinuncia al gioco al massacro di certe primarie, che non trova la forza negli apparati e nelle coalizioni a perdere dei vertici dei partiti e scende in campo facendo affidamento sul proprio impegno di uomo di sinistra, sempre dimostrato, e sulle attese impellenti e irrinunciabili di tanti siciliani onesti e sinceri democratici. 

Adesso staremo a vedere come reagiranno i vertici dei partiti del cosiddetto centro-sinistra. Io voterò Claudio Fava e lo farò votare, come faranno tanti siciliani perbene che non sopportano più di vedere la propria terra devastata, oltre che dalla mafia, da una gestione politica collusa, insulsa e incocludente. Una politica che da troppi anni non è stata capace di utilizzare l'autonomia regionale al fine di salvaguardare le peculiarità isolane e favorire l'uso attento e responsabile delle risorse nell'interesse esclusivo della gente di Sicilia. 

È tempo che le Siciliane e i Siciliani si sveglino dal lungo torpore e pensino finalmente al loro futuro e a quello della loro terra. 

Chi è Claudio Fava 
Regione Sicilia, Claudio Fava annuncia la candidatura 

Scarica e leggi: 
Bottone I Siciliani

Nessun commento:

Posta un commento

Stai per lasciare un commento? Lo leggerò volentieri ma ti chiedo per correttezza di firmarlo. In caso contrario sarò costretto a cestinarlo.
Ti ringrazio, Victor

Il miglior motore di ricerca