Informazioni personali

La mia foto
Amo riflettere e ragionare su quanto vedo e sento.

Benvenuto nel mio blog

Dedicato a quei pochi che non hanno perso, nella babele generale, la capacità e la voglia di riflettere e ragionare.
Consiglio, pertanto, di stare alla larga a quanti hanno la testa imbottita di frasi fatte e di pensieri preconfezionati; costoro cerchino altri lidi, altre fonti cui abbeverarsi.

Se vuoi scrivermi, usa il seguente indirizzo: mieidee@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

14 novembre 2009

Quei bulletti arroganti e semianalfabeti che s'incontrano in FB mentre tanti s'impegnano a costruire il Futuro


In Facebook fioriscono Fan club e Gruppi giovanili che hanno come parola d'ordine e valore esibito l'arroganza.


Ecco le descrizioni di due gruppi:
  • "quelli che hanno la faccia come il culo,che se ne sbattono di quello che pensa la gente, che se ne fregano di tutto e tutti, che hanno sempre il posto in prima fila, che nn fanno colonna, che sorpassano a destra, che non guardano in faccia a niente e nessuno..." (131 membri)
Messaggi tipo: "Mister arroganza è tra voi! come me nessuno mai.. sopra tutto e su tutti! so tutto di tutti e rido in faccia alla gente..ahahahah; "bon, mi vado a scartavetrare l'uccello che ho una donna mobile da montare!!!"
  • "Nell'uso corrente è il senso di superiorità nei confronti del prossimo, che si manifesta con un costante disdegno. In questa eccezione (sic) è usata al posto di alterigia o altezzosità. L'origine del termine è giuridico, dal latino ad rogare, richiedere ed attribuirsi ciò che non spetterebbe. Quindi arrogante è colui che sovverte l'ordine naturale del dare e del ricevere.  
  • Ed infatti chi è arrogante se ne sbatte al cazzo degli altri. Ma è nel sapere di essere che si completa e si estrinseca quel cammino transeunte che porta alla perceziione del sè. Perchè trovo che sia bello essere arroganti, a volte, nelle situazioni che lo richiedano...volete mettere la sgradevolezza di una rispostaccia quando uno meno se l'aspetta? Non ha prezzo. Per tutto il resto c'è MasterCard."
Il primo capoverso è tratto interamente da una definizione presente in Wikipedia, al termine 'accezione' che gli sarà sembrato un errore ortografico o un refuso, il ragazzotto ha sostituito il più orecchiabile 'eccezione'. Del resto quelli come lui si sentono un'eccezione alle regole di buona educazione. Il resto risulta chiaramente frutto delle sue elucubrazioni; fantastico quel "Ma è nel sapere di essere che si completa e si estrinseca quel cammino transeunte che porta alla perceziione del sè". Seguono poi gli esempi di arroganza esibita.

"sai? mio nipote ha 2 anni e già parla qualche parola di tedesco come il nonno!"
- e sti cazzi?-
"sai? dovresti fare qualcosa per la tua pelle,magari un peeling chimico o altro..."
-ma pensa alle tue bocce a bisaccia!-
"non credi che se tu fossi più gentile anche gli altri lo sarebbero con te?"
-ma perchè,se tu mangi merda caghi zucchero?-
"che ne pensi di Francesca,quella mia amica che ti ho presentato sabato scorso?-
-ah...era amica tua? Pensavo t'avessero vomitato accanto...-
"ma tu che c'hai fatto coi libri dell'università?"
-ma li sono stoppati al culo!-
"scusa,non sei un po' troppo cresciuto per andare ai concerti vestito così?"
-e tu non sei troppo giovane per rompere il cazzo come i vecchi sulle panchine?-
  • "L'arroganza è catarsi. Un cammino attraverso un male che porta al bene per ottenere una società dove la gente se farà i cazzi propri per le questioni non fondamentali che interessano la tua vita" (83 membri)
Messaggi tipo: 'inebriante consapevolezza di essere superiori....; Sono daccordo Stefano. L'arroganza è anche classe e stare in pace con se stessi!; essere arroganti è genetica.
gli arroganti VERI sono quelli che se lo possono permettere. E hanno tutta la mia approvazione.
gli altri invece cercano di dimostrare agli altri di essere in gamba dandosi delle arie inutili....
Non so a che classe appartene voi... io è da anni che combatto con la mia arroganza innata... quando sei sempre un passo avanti è difficile girarsi, guardare indietro e nn far sentire tutti gli altri mediocri. hihihi; 



Così pensano, si esprimono ed agiscono i figli di questa società alimentati a iniezioni di "grande fratello", a scontri verbali (e non solo) in una TV in cui chi grida più forte, annichilendo l'interlocutore, sembra avere più carisma e ragione. Questi sono i giovani senza futuro e senza speranza, che hanno come modello la trasgressione imperante e il rifiuto delle regole e della legge, assisi ai vertici del potere.



Per fortuna non manca chi, indicendo sempre in Facebook il No-B DAY, in poche settimane raccoglie l'adesione di 254.000 fan (sempre in aumento) trasformando una presa di posizione virtuale in una grande e vera manifestazione a carattere internazionale che avrà luogo Sabato 5 dicembre. Complimenti!

1 commento:

  1. maurizio19.11.09

    Andateci in tanti, così farete contento Di Pietro.
    Non ha disdegnato il parlamento, anzi lo ha cercato e voluto per salvarsi il"culo" continua a fare il pm, ha gettato la toga per nascondersi e riparare la sua persona ed i suoi sproloqui dietro il titolo di onorevole.
    Onorevole di che cosa,onorevole per che cosa?
    Sempre e soltanto contro Berlusconi (spessissimo a ragion veduta), solo quello sa fare.
    Tutti in piazza, tutti in piazza per sentire un'altro malato di protagonismo illogico, cretino, ambiguo.
    Poveri fessi tutti noi.

    Maurizio

    RispondiElimina

Stai per lasciare un commento? Lo leggerò volentieri ma ti chiedo per correttezza di firmarlo. In caso contrario sarò costretto a cestinarlo.
Ti ringrazio, Victor

Il miglior motore di ricerca